I Consigli di Culto – XV

Consigli di culto

Bentornati cari cultisti agli appuntamenti con i Consigli di Culto Underground! Non perdiamo tempo ed andiamo subito a scoprire quali consigli abbiamo oggi in serbo per voi!

Sagana

Star of the West cover

Imperial Crowns

Capitanati dal mitico Jimmy Woods, che ha collaborato con tante di quelle figure storiche da far girare la testa (Bruce Springsteen, Bill Ward, Stewart Copeland, Megadeth, Oingo Boingo, etc.), gli Imperial Crowns sono un gruppo blues rock formatosi nel 1996 con all’attivo tre album in studio e uno dal vivo. Il disco che vi consiglio oggi: Star of the West il loro ultimo album pubblicato oramai quasi dieci anni fa. Star of the West riassume perfettamente lo stile degli Imperial Crowns, immediato, grezzo, blues rock caldo fino al midollo. Il disco rappresenta inoltre l’apice della loro carriera, mostrandoci dei musicisti maturi che sanno esattamente che tipo di suono vogliono regalarci. Le canzoni sono una più orecchiabile dell’altra, e l’ascolto del disco scorre senza intoppi, o il desiderio di saltare qualche brano. In conclusione non posso che consigliare l’ascolto di questo disco a tutti gli amanti del blues, del rock e dell’hard rock, troverete pane per i vostri denti!

Cold Fish Poster

Cold fish

Cold fish è un drammatico “horror” del 2010 diretto dal quel Sion Sono che tanto mi ha colpito nello splendido Love Exposure. Ed anche se qui non ci troviamo di fronte ad un capolavoro come il suddetto, Cold Fish si dimostra una pellicola interessante che danza sul limite che separa il dramma dall’orrore. La storia è quella di un padre, Nobuyuki Shamoto la cui famiglia sta passando un brutto momento a causa del fatto che la figlia adolescente Mitsuko non accetta la nuova moglie del padre, che egli ha sposato dopo la morte della madre naturale di Mitsuko. Nobuyuki, per circostanze che lasciamo alla visione del film, si ritroverà invischiato con dei personaggi viscidi che lo porteranno a compiere azioni estreme per proteggere il suo nucleo famigliare.
Sebbene la storia non sia delle più originali, l’intreccio con cui viene presentata regge e affascina, anche grazie ad una forte prova attoriale e ad una regia sveglia e dinamica che ci fa immergere completamente nel personaggio di Nobuyuki e ci lascia vivere assieme a lui il disagio e l’inadeguatezza che prova nel non riuscire a rimettere in sesto la sua famiglia.
Cold fish è quindi un ottimo film, che consiglio a chiunque voglia vedere un dramma famigliare un po’ pesante, ma che tiene incollati alle poltrone fino alla fine.

Nemo

4346ef0bd873f6ab4a9e50a5a325d752dc094e99a6d8bda1ee7196b5

Lady Snowblood

Scritto da Kazou Koike e disegnato da Kazuo Kamimura questo manga, famoso tra gli appassionati ma comunque godibile anche da un lettore non appassionato di fumetti giapponesi, ha come tematica principale la vendetta.Questa vendetta è stata ereditata da Yuki direttamente dalla madre che l’ha messa al mondo proprio per riuscire a vendicarsi di chi le aveva distrutto la vita. Da qui ne verranno una serie di avventure che saranno, di fatto, le mosse di avvicinamento di Yuki alle sue prede ed al compimento dei suo obbiettivo. Un manga consigliato a tutti che si muove tramite vari storie più o meno brevi perfettamente contestualizzate nel panorama storico del Giappone di epoca Meiji dandoci anche un perfetto scorcio storico sociale capace di arricchire la lettura.

maxresdefault

Oregairu

Oregairu è un anime comico romantico a sfondo scolastico. Il protagonista è Hachiman Hikigaya, ragazzo antisociale che vede la vita con sguardo cinico e che non ha particolari ambizioni nella vita. Proprio per questo suo temperamento una sua insegnante lo costringe ad entrare nel Club di volontariato nel quale il protagonista incontrerà Yukino Yukinoshita ed inizierà a vivere una serie di avventure che lo porteranno a vivere esperienze nuove ed a trovarsi davanti a personaggi e situazioni sempre nuove. Quest’anime è molto interessante e divertente, al suo interno la componente romantica e quella più comica si sposano dando alla luce un ottimo prodotto. Molto interessante anche il modo in cui il protagonista si pone verso le vicende che gli accadono, affrontandole basandosi sul suo modo di vedere la vita che però verrà sempre esposto in modo generalmente originale e senza mai cadere nel banale. Il tutto è accompagnato da una serie di personaggi principali e secondari ben fatti e caratterizzati.

 

Sagana

Sagana è creatore e autore del progetto Culto Underground. Appassionato di musica, film, fumetti, videogiochi e tutta l'arte underground, nel 2008 inizia il progetto zeitgeist, predecessore di C.U. che si conclude nel 2011 per ragioni personali. Un paio di anni dopo ricomincia con spirito nuovo e con il nuovissimo collaboratore Nemo, che lo spinge a riesumare il progetto!