Culto RetroGaming: Cadash

Cadash_cover

Buon lunedì Cultisti! Oggi come ogni lunedì si parla su Culto di Retro Gaming! In particolare oggi il vostro Sagana vi parlerà di Cadash, Action GdR del 1989!
Cadash uscì nel 1989 nelle sale giochi sotto il grande nome della Taito, casa che negli anni ha commercializzato grandi classici quali Space Invaders, Arkanoid e Bubble Bobble! Tuttavia la versione di Cadash su cui ci concentreremo è quella del 1991 per pc engine, la prima versione del gioco che ho provato.

 

TP02015backCadash è un gioco semplice, un action gdr a scorrimento orizzontale. Il giocatore inizia la partita scegliendo un personaggio tra quattro disponibili: il guerriero, il mago, la sacerdotessa e il ninja, tutti distinti da uno stile di combattimento unico che si evolve durante la partita. Sì perchè di partita si tratta, visto che il gioco può essere completato in meno di mezz’ora da un giocatore esperto e visto che nella versione pc engine del gioco venne rimosso il contatore delle vite dei personaggi, rendendo la prima morte del gioco, un momento di restart assoluto. Cadash conta sei livelli di crescente difficoltà, sebbene sin dall’inizio il gioco si dimostri piuttosto arduo da affrontare. I mostri sono molti e inseriti strategicamente, inoltre il respawn delle creature è automatico e avviene dopo pochi secondi che si ha superato una certa schermata, così può capitare spesso di essere circondati da diversi nemici e doversi destreggiare in un combattimento multiplo.Schermata da 2015-08-24 13-18-21
Nella versione originale di Cadash vi era un tempo limite per finire un livello, che impediva ai giocatori di accumulare punti esperienza continuando ad uccidere nemici minori, tuttavia nella versione per pc engine il fattore tempo è stato rimosso rendendo l’avventura leggermente più semplice.cadash13
Questo permette ai giocatori di prepararsi per lo scontro con i boss, e c’è da dirlo, i boss di Cadash sono splendidi nella loro semplicità. Probabilmente il mio favorito è il bruco che si raggomitola e attacca il giocatore acquistando velocità, sarà perchè al tempo era davvero splendido da vedere come effetto, il rimbalzare naturale del bruco palla e il districarsi delle sue spire.

Resta poco altro da dire di questa piccola, ma divertente esperienza chiamata Cadash, le musiche sono gradevoli, la grafica essenziale, il sistema di level up e di compra vendita dai mercanti è molto intuitivo e non serve davvero nessuna esperienza pregressa per iniziare il gioco, solo molta pazienza e la voglia di applicarsi, in quanto questo gioco non perdona gli errori.
Cos’altro posso dirvi sennon, installate un emulatore del pc Engine e recuperate questo gioiellino!

Sagana

Sagana è creatore e autore del progetto Culto Underground. Appassionato di musica, film, fumetti, videogiochi e tutta l'arte underground, nel 2008 inizia il progetto zeitgeist, predecessore di C.U. che si conclude nel 2011 per ragioni personali. Un paio di anni dopo ricomincia con spirito nuovo e con il nuovissimo collaboratore Nemo, che lo spinge a riesumare il progetto!