Culto Retrogaming: Donkey Kong 3

250px-Dk3_arcade

Cari cultisti benvenuti ad un nuovo appuntamento con la rubrica di Culto Retrogaming!
Oggi voglio parlarvi di un gioco che ho giocato qualche volta da ragazzino ed ho reincontrato poco tempo fa in un cabinato: Donkey Kong 3!

Terzo capitolo della saga che vede come antagonista lo scimmione Donkey Kong, questo gioco, uscito inizialmente per cabinato e NES, è stato poi riproposto più avanti per l’E-Reader del Gameboy Advance.

Il gioco è una sorta di sparatutto con schema molto classico. La missione di Stanley, giardiniere protagonista del gioco, è quella di proteggere delle piantine dall’attacco di api, vespe e vari insetti lanciati all’attacco da Donkey Kong. Per concludere la schermata passando a quella successiva si può distruggere tutti gli insetti che attaccano oppure, più rapidamente ma facendo meno punti, spingendo il gorilla, che è posizionato su delle liane in alto nello schermo, fino al limite di quest’ultimo.

dk3-nes

Per riuscire nell’impresa avremo come arma base dell’insetticida con cui spareremo ai vari insetti nocivi che cercheranno di rubare le nostre piantine (perdendo le quali abbasseremo il nostro punteggio finale in caso di vittoria). Oltre ad esso potremo ottenere, spingendo Donkey Kong, oltre un certo punto della sua liana, il super insetticida più potente, con una gittata maggiore ma con un numero limitato di colpi.

maxresdefault

In definitiva rigiocando questo gioco mi sono trovato subito preso bene e divertito. Il problema principale è che il gioco (composto da tre livelli che si ripetono sempre con un livello di difficoltà maggiore) dopo qualche repeat delle varie schermate tende a diventare più monotono che avvincente. In ogni caso penso proprio che meriti una giocata perché riprendere la postazione di gioco al cabinato per questo titolo da un sapore di vera nostalgia, sopratutto considerando le difficoltà che si possono avere a trovare un vecchio arcade nei cabinati (ad eccezione del sempreverde pac-man e di pochi altri). Insomma un titolo che consiglio di riprendere in mano a nostalgici ed appassionati e che darà doppio godimento venendo trovto, magari, inaspettatamente in una piccola sala giochi.

Nemo

Nemo è un ragazzo di 24 anni che studia al Dams di Udine che ha sede nella sua città natale, Gorizia. Si interessa sopratutto di film e fumetti e ascolta anche musica spaziando quando capita tra vari generi. Conosce Sagana e dopo qualche tempo decidono di cercare, stavolta assieme, di ridare lustro al blog di Culto Underground per salvare un buon progetto dalla decadenza e rimetterlo sui giusti binari

Latest posts by Nemo (see all)