I Consigli di Culto – V

12336135_10207801375902547_1633299718_n

Rieccoci cultisti al nostro appuntamento con i Consigli di Culto! Andiamo insieme a scoprire le nostre proposte di questa settimana 😉

racconti-battagliaPer la sezione letteraria, il mio consiglio della settimana va a “Racconti” di Dino Battaglia. Questo volume, divenuto nel tempo sempre più complesso da reperire, contiene cinque racconti, cinque ‘omaggi’ alla letteratura gotica e horror, alcuni più diretti di altri. Le splendide illustrazioni di Battaglia donano alle storie una vena nostalgica e al contempo creano un’atmosfera da fiaba nera. Assolutamente consigliato, anche usato.

416i9RC0ACL

Il consiglio musicale di oggi ricade invece sui Trance ( ora Trancemission ) gruppo tedesco attivo dalla fine degli anni settanta, con una prima demo nell’ottantuno  e l’uscita del disco d’esordio, per l’appunto, break out, l’anno dopo, nel 1982. Break Out è un buon disco, che rappresenta pienamente quell’annata heavy metal che è ancora legata all’hard rock. ma sta lentamente diventando un genere a se stante. Consigliati ai fan di AC/DC (per la somiglianza timbrica dei due frontman) e ai fan in generale dell’Hard’n’Heavy!

[banner]

fading_heart_boxart

In questi giorni, mentre grazie ai saldi del psn stavo rigiocando a Persona 4 Golden ( anche questo assolutamente consigliato, ma meno underground temo! N.d.A.) un altro gioco continuava a tornarmi alla mente, per similitudine d’approccio al genere. Questo gioco è Fading Hearts della Sakura River, piccola casa di sviluppo canadese di visual novel. Fading Hearts non è un gioco perfetto, graficamente spesso è povero e per molti versi il gameplay è ingenuo e non sempre intuitivo. Tuttavia se si riesce a guardare oltre a questi dettagli vi si può trovare una trama che seppur tipica di questi prodotti, ha come interessante twist il fatto di essere rivisitata da un punto di vista più occidentale e quindi ad una tradizione diversa. Inoltre a differenza di molte visual novel, la storia non prosegue in modo automatico semplicemente leggendo le avventure del protagonista, ma viene invece offerto al protagonista di gestire le sue giornate come preferisce e modificare il corso degli eventi a suo piacere. Consigliato ai fan di persona e ai fan delle visual novel romantiche che possono guardare oltre alla grafica.

 

Sagana

Sagana è creatore e autore del progetto Culto Underground. Appassionato di musica, film, fumetti, videogiochi e tutta l'arte underground, nel 2008 inizia il progetto zeitgeist, predecessore di C.U. che si conclude nel 2011 per ragioni personali. Un paio di anni dopo ricomincia con spirito nuovo e con il nuovissimo collaboratore Nemo, che lo spinge a riesumare il progetto!