News: Nasce l’ettichetta Floppy Dischi, ecco la loro compilation di presentazione!


Noi di culto, come ben sapete, cerchiamo sempre di sponsorizzare le nuove realtà underground, e questa volta vogliamo presentarvi la Floppy Dischi, una nuova etichetta indipendente della provincia di Rimini che ha esordito sul mondo digitale con una compilation energetica, tutta da ascoltare! Vi lascio alle parole del suo cretore, Mirko Sarti, che a mio avviso descrivono il progetto e la passione inseritavi, meglio di quanto possa fare io stesso. Come sempre mi raccomando, supportate le realtà underground 😉

 

La Floppy Dischi è nata da un’idea di Mirko Sarti, già bassista della band romagnola Vox Kernel, con la passione per i concerti underground delle band della zona e non. Per far partire ufficialmente questo progetto è stato deciso di creare una compilation di 11 pezzi, e di pubblicarla in streaming e in download completamente gratuito. Le band che hanno partecipato a questa prima uscita targata Floppy Dischi sono: MARRANO, Sons of Napalm, Kimono Lights, pulsatilla, The Asterhystrix, Hapnea, Il Tempio, Nonfinito, Bremo, Noël e Vox Kernel.
Molte delle band citate qui sopra sono band romagnole con cui ho avuto il piacere di condividere serate assieme e con cui ogni tanto ci si vede al Sidro Club di Savignano sul Rubicone (luogo di ritrovo per molti musicisti della zona). La scelta su di loro è ricaduta perchè sono tutte band che stimo moltissimo a tal punto da volergli dare il giusto spazio che meritano, ma sò anche che alcuni di loro non mi avrebbero detto di no (ahah).
Discorso a parte per queste tre band: Il Tempio, Hapnea e Noël originarie rispettivamente dalla Toscana, dalle Marche e dal Veneto; sono band che ho scoperto per caso si internet e che metto su spesso nello stereo di casa mia. Con alcuni membri ho stretto anche una bella amicizia e condivido molti gusti musicali.
La copertina è stata curata sia da me che da Beatrice Montanari, l’idea ci è venuta in mente pensando al fatto che tutti noi abbiamo almeno una foto nel cassetto che ci rievoca bellissimi momenti, come quello di un’estate appena conclusa.
La compilation, per l’appunto, è uscita il primo Settembre 2017, proprio verso il termine di quest’estate.

Tracklist:

01 Belgrado – MARRANO
02 Alaska’s child – Sons of Napalm
03 Jr – Kimono Lights
04 Euritmia – pulsatilla
05 Previsioni – The Asterhystrix
06 100 ombre – Hapnea
07 Ti sveglierai – Il Tempio
08 Profilo – Nonfinito
09 As Long – Bremo
10 Mania – Noël
11 Busta – Vox Kernel

Sagana

Sagana è creatore e autore del progetto Culto Underground. Appassionato di musica, film, fumetti, videogiochi e tutta l'arte underground, nel 2008 inizia il progetto zeitgeist, predecessore di C.U. che si conclude nel 2011 per ragioni personali. Un paio di anni dopo ricomincia con spirito nuovo e con il nuovissimo collaboratore Nemo, che lo spinge a riesumare il progetto!

Latest posts by Sagana (see all)