Recensione: Emir Kusturica & The no smoking orchestra – Unza Unza Time

unza unza time coverBenvenuti cultisti a una nuova recensione! Stavolta parleremo di Emir Kusturica & The no smoking orchestra

Il gruppo

Emir Kusturica & The no smoking orchestra è la band che comprende Emir Kusturica, famoso regista jugoslavo naturalizzato serbo, fautore dei classici “Underground” del 1995 e “Gatto nero gatto bianco” del 1998.
La band si forma negli anni 80, influenzati nello stile dalla musica folkloristica russa, greca e italiana, fondendo vari generi tra cui il punk, il funk, i ritmi gitani e il jazz.
Tra i componenti Nenad jankovic leader e vocalist, Emir Kusturica alla chitarra ritmica, il figlio Stribor Kusturica alla batteria, Zoran Marjanovic alle percussioni, Deian leopold saparavalo al violino, Glava Markovski al basso, Drazen Jankovic alla tastiera, Zoki Milosevic alla fisarmonica, Nesa Petrovic al sassofono, Goran Popovic alla tuba, Ivica Maskimovic alla chitarra.

It’s unza unza time!

Unza unza time è il quarto disco della band, uscito nel 2000; il disco si ispira al film di Kusturica “Gatto nero e gatto bianco” citandolo come in “pitbul terrier”, ma contiene anche canzoni di ispirazione originale.
Il disco è cantato in più lingue e con più stili, ci sono canzoni più rockeggianti come “Devil in the businness class” (utilizzato nei titoli di credito de “L’avvocato del diavolo”) e “Pitbul terrier” che si possono definire come le hit del disco e altre come lubenica che citano Ennio Morricone e altri grandi autori di colonne sonore o altre ancora di stampo più folkloristico.
I testi si ispirano ai film di Kusturica e hanno spesso uno stampo ironico e grottesco, oltre alle critiche antinazionalistiche e nei confronti del governo serbo.
Unza unza time si rivela il disco più completo della carriera degli Emir Kusturica & the no smoking orchestra, che comprende in modo completo tutte le loro fasi artistiche.

Sagana

Sagana è creatore e autore del progetto Culto Underground. Appassionato di musica, film, fumetti, videogiochi e tutta l'arte underground, nel 2008 inizia il progetto zeitgeist, predecessore di C.U. che si conclude nel 2011 per ragioni personali. Un paio di anni dopo ricomincia con spirito nuovo e con il nuovissimo collaboratore Nemo, che lo spinge a riesumare il progetto!