Recensione New Adventures in Lo-Fi – So Far

Cultisti! Siete pronti ad affrontare un nuovo viaggio nella musica underground? Il vostro Sagana vi porta oggi i New Adventures in Lo-Fi, gruppo Torinese che propone un rock in bassa fedeltà dalle più disparate influenze oltreoceaniche.

 I New Adventures in Lo-Fi

Il gruppo si forma nel 2011 grazie a Enrico Viarengo, cantante, chitarrista e autore dei testi della band, inizialmente privi di una formazione fissa pubblicano l’Ep Sleeveless Days of June ed iniziano la loro carriera live aprendo a grandi nomi del rock indipendente oltremanica. A distanza di due anni hanno già tre ep all’attivo e nel 2013 stesso pubblicano Take Took Taken, ennesimo Ep che però li porta al livello successivo, facendoli conoscere anche fuori dalla loro scena abituale. Dopo questo lavoro la band si assesta come trio: Enrico Viarengo alla voce e alle chitarre, Michele Sarda come basso e seconda voce e Marco Agagliati alla batteria. Nel 2014 esce il loro primo album in collaborazione con la Stop Records, So Far, di cui parliamo oggi.

So Far

L’album si presenta bene ad un primo ascolto,  la produzione è molto buona mantenendosi sempre sulla bassa fedeltà promessa dalla band. L’atmosfera che si respira è quella dell’alternative rock anni ’90 mista alle contemporanee opere del rock indipendente. Le tracce formano un percorso omogeneo che ci porta alla conclusione del disco in quella che sembra in una frazione di secondo.

Il trio si divide magistralmente i compiti, la voce è dolce, quasi efebica, e crea un naturale contrasto con la leggera violenza di chitarre e batteria, in generale è il cantato il vero punto forte del lavoro, la pronuncia perfetta e l’influenza rock americana che alzano di molto il livello della produzione.

In generale è un buon disco, privo di alti e bassi, restando sempre ad un identico livello di qualità. Daffodils, probabilmente la miglior canzone del disco è stata anche resa magnificamente in un video disponibile su youtube di cui consigliamo la visione

Conclusioni

I new adventures in lo-fi si dimostrano maturi nel loro stile e ci propongono un disco interessante e nostalgico, assolutamente consigliato ai fan del rock lo-fi!

Voto: 7,5 / 10

Sagana

Sagana è creatore e autore del progetto Culto Underground. Appassionato di musica, film, fumetti, videogiochi e tutta l'arte underground, nel 2008 inizia il progetto zeitgeist, predecessore di C.U. che si conclude nel 2011 per ragioni personali. Un paio di anni dopo ricomincia con spirito nuovo e con il nuovissimo collaboratore Nemo, che lo spinge a riesumare il progetto!

Latest posts by Sagana (see all)